Le Biblioteche dell'Università    |    Periodici elettronici    |    Banche dati    |    Cataloghi online


DSpaceUniprLinee guida > Flusso di lavoro


Flusso di lavoro

Le collezioni in DSpaceUnipr hanno un flusso di lavoro (workflow), che deve essere stabilito dai rispettivi responsabili e/o amministratori. Attraverso il flusso di lavoro si definisce l'iter del documento digitale, dal momento in cui viene inserito a quello in cui viene reso pubblicamente accessibile.

Generalmente il flusso di lavoro è configurato in 3 fasi:

  1. alcune persone (gli autori o le persone da loro delegate) sono autorizzate a inserire materiali in DSpaceUnipr;

  2. una o più persone svolgono la funzione di revisori: controllano la pertinenza dei materiali, li approvano o richiedono modifiche;

  3. una o più persone (di solito lo staff del Gruppo di lavoro DSpaceUnipr) hanno il compito di controllare, correggere e completare i metadati associati ai materiali, e di dare l'approvazione finale.

E' possibile aggiungere o eliminare alcuni passaggi. In alcune collezioni, il flusso di lavoro viene definito a livello istituzionale.





















DSpaceUnipr è un servizio dell'Università  di Parma  ||  Tutti i diritti sono riservati
Disclaimer  || Informazioni: dspace-amm@unipr.it || Feedback
Powered by DSpace software, version 1.5.2  ||  Hosted by CILEA