Le Biblioteche dell'Università    |    Periodici elettronici    |    Banche dati    |    Cataloghi online


Home page

Esplora l'archivio
Comunità & collezioni
Autore
Titolo
Tipo di documento
Soggetto
Settore disciplinare MIUR
Data

Area utenti registrati
MyDSpace
Ricevi aggiornamenti
Modifica profilo


Help
Contatti
Statistiche

Sei qui: DSpace Unipr > Come depositare le tesi di dottorato > Convertire i file in PDF


Come convertire i file in PDF

In questa pagina:

Premessa

Esistono vari programmi per creare file PDF, molti dei quali "gratuiti" (open-license/freeware, open-source/free software, shareware...). Se possibile, ti invitiamo a convertire la tua tesi in PDF/A, che è il formato più indicato per l'archiviazione a lungo termine dei file. Puoi farlo agevolmente con Open Office.

Prima di inserire il file PDF in DSpaceUnipr, controlla che sia una copia accurata dell'originale, completa di frontespizio, indici e bibliografia, e assolutamente identica rispetto alle copie che consegnerai ai membri della commissione d'esame.


Convertire in PDF/A con Open Office

Il programma OpenOffice offre una  funzione di semplice uso per convertire i documenti in PDF.  A partire dalla versione 2.4.1, OpenOffice permette inoltre di converire i documenti in PDF/A. 

OpenOffice è
installato sui PC a disposizione degli studenti in diverse biblioteche e laboratori informatici: il personale della tua biblioteca di riferimento potrà indicarti la postazione più vicina. Puoi anche scaricare OpenOffice sul tuo PC collegandoti al sito http://it.openoffice.org/. La versione "portabile" (scaricabile dal sito  http://portableapps.com/apps/office/openoffice_portable), al momento non prevede ancora la possibilità di esportazione in PDF/A.

Una volta avviato il programma, apri il tuo file prelevandolo dalla cartella in cui l'hai archiviato. Seleziona la funzione File - Esporta nel formato PDF. Nella successiva schermata di Opzioni PDF, alla voce Generale spunta la casella corrispondente a PDF/A-1. Premi il bottone Esporta e scegli il nome e la cartella di destinazione.


PDF995

E' uno dei più semplici e diffusi programmi di conversione. Lo trovi già installato sui PC a disposizione degli studenti nelle biblioteche e nei laboratori informatici dell'Università, oppure puoi liberamente scaricarlo sul tuo PC seguendo queste istruzioni.

Come installare PDF995 
  1. Collegati al sito http://www.pdf995.com e scarica il driver (pdf995s.exe) e il convertitore gratuito (ps2pdf995.exe)
  2. Lancia il file pdf995s.exe: questo eseguibile crea automaticamente una stampante virtuale con il nome PDF995
  3. Clicca 2 volte su ps2pdf995.exe in modo da avviare il programma di installazione, poi conferma tutti i passaggi successivi
  4. Per verificare l'avvenuta installazione, apri la cartella Stampanti e controlla che sia stata aggiunta una nuova stampante chiamata PDF995

Come utilizzare PDF995
  1. Apri il tuo documento con l'editor che utilizzi e seleziona la funzione File - Stampa
  2. Dalla finestra di impostazione della stampante seleziona la stampante con nome PDF995 premi OK per avviare la stampa.
  3. Nella finestra Salva con nome imposta la cartella di destinazione e il nuovo nome da dare al file: dai al nuovo file un nome con estensione .pdf e premi OK.
  4. Dopo qualche secondo di elaborazione si apre una finestra del browser che porta al sito www.pdf995.com e visualizza informazioni pubblicitarie. Chiudi la finestra ed esci dal programma Word.
  5. Apri la cartella in cui hai scelto di salvare il documento in PDF: il file ha l'icona rossa tipica dei file PDF. Per visualizzare il contenuto fai click due volte sul file.


DSpaceUnipr è un servizio dell'Università  di Parma  ||  Tutti i diritti sono riservati
Disclaimer  || Informazioni: dspace-amm@unipr.it || Feedback
Powered by DSpace software, version 1.5.2  ||  Hosted by CILEA