Le Biblioteche dell'Università    |    Periodici elettronici    |    Banche dati    |    Cataloghi online


DSpaceUniprLinee guida > Rimozione dei materiali depositati


Rimozione dei materiali depositati


Il deposito dei materiali in DSpaceUnipr è da intendersi come perpetuo. La rimozione di un lavoro depositato può avvenire solo in determinate circostanze:
  1. per motivi di ordine legale (se è dimostrato che il materiale infrange qualche legge, o contiene plagi);
  2. nel caso di articoli, libri o parti di libri pubblicati, quando la rivista o l'editore lo richieda formalmente;
  3. nel caso di lavori scritti da professori e ricercatori, quando l'autore lo richieda formalmente;
  4. per Decreto Rettorale recante le specifiche motivazioni.

L'avvenuta rimozione del materiale e la relativa motivazione vengono registrate in un campo specifico (dc.description.provenance) del record.
I metadati associati al lavoro rimangono visibili, in modo da informare
dell'avvenuta rimozione chi cerchi di accedere al materiale attraverso la relativa URL, ma non sono ricercabili e non vengono indicizzati dai motori.



















DSpaceUnipr è un servizio dell'Università  di Parma  ||  Tutti i diritti sono riservati
Disclaimer  || Informazioni: dspace-amm@unipr.it || Feedback
Powered by DSpace software, version 1.5.2  ||  Hosted by CILEA